Pietre di Puglia

Dal 2016 la rete Smetwork potenzia il settore della ricerca scientifica avvalendosi di diverse collaborazioni con enti internazionali, pubblici e privati, affidandone la direzione scientifica ad Antonio Labalestra.

La ricerca così avviata è dunque rivolta, attraverso lo studio delle storie della lavorazione lapidea tradizionale, verso l’individuazione di processi che sappiano soddisfare per identità e innovazione, la naturale propensione a muoversi, connettersi, ma anche ad abitare gli spazi. Questa tematica viene affrontata in maniera da perseguire una precisa direzione di ricerca rispetto alle tendenze di globalizzazione ed omologazione delle merci. Viene sondata in questo modo la possibilità di definire nuove filiere di produzione capaci di potenziare le identità culturali di un territorio.
Quelli cui si ambisce definire sono i prodotti che trascendono il valore del prettamente funzionale, per rispondere ad una cultura del gusto che si affina, al mutamento dei valori, ad affezioni che cambiano e si snelliscono senza perdere di vista la cultura del saper fare locale.

Top